Sorrisi ed emozioni: rivivi il 3° SportAbility Day

0
1043

Ancora un grande successo di partecipazione e di emozioni per lo SportAbility day, giunto nel 2023 alla sua terza edizione sotto la regia dell’Associazione Stelle nello Sport in partnership con My Sport Sciorba con il sostegno di Regione Liguria, Comune di Genova, Fondazione Carige e Fondazione Insuperabili Eco Eridania, il patrocinio di Sport e Salute, Coni, Cip e Ufficio Scolastico regionale per la Liguria, Università di Genova, Ussi Liguria e Panathlon e la collaborazione del Municipio Media Valbisagno.

Oltre 850 ragazzi e ragazze con disabilità all’interno di uno Sciorba Stadium tirato a lucido dopo il rinnovo del manto e della piscina. Prima la sfilata per la cerimonia d’apertura, con tutte le associazioni in pista con la propria bandiera: ad aprire il “serpentone” di atleti, tecnici e dirigenti, i campioni paralimpici Francesco Bocciardo (Nuotatori Genovesi/Fiamme Oro) e Vittorio Podestà (“A Ruota Libera” Chiavari) insieme alla sincronetta Marta Cantero (Chiavari Nuoto), Vittoria Oliva (Tennistavolo Verzuolo), alle veliste Valia Galdi ed Eleonora Ferroni (LNI Chiavari e Lavagna), al canottiere Gian Filippo Mirabile (Sportiva Murcarolo), ad Andrea Modica (Art4Sport), Maurizio Lo Bartolo (canottaggio e subacquea), Agnese Spotorno (Cambiaso Risso Special Team), Bogdan Tadeusz Lawicki (My Sport Nuoto) e Andrea Azzarito (Nuotatori Genovesi).

 


Dopo gli interventi delle autorità, con gli assessori Simona Ferro (Regione Liguria) e Alessandra Bianchi (Comune di Genova) presenti insieme ai vicepresidenti Coni Liguria Furio Ginori e Andrea Fossati, al presidente CIP Liguria Gaetano Cuozzo e al coordinatore di Sport e Salute Michela Carfagna, il via a tutte le attività sportive a cominciare dal torneo di calcio integrato organizzato da FIGC Settore Giovanile Scolastico Liguria  e il torneo di FIGC Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. In totale ben 16 squadre. Calcio protagonista anche con le sessioni di Insuperabili e We Play Football.

 

Neppure un po’ di pioggia ha spento l’entusiasmo dei ragazzi che non hanno abbandonato il campo. Molto apprezzate le novità, dal Baseball per ciechi firmato Rookies al Gioco Sport di Naica e Coni, passando per il ritorno degli Sport Equestri grazie a FISE Liguria e Ippica del Bardigiano. Molto apprezzata l’arrampicata nella palestra della Sciorba e le frecce scagliate nell’area Fitarco, così come le prime stoccate con la Federscherma Liguria, i primi approcci al Tennis in carrozzina con il coordinatore FITP Daniele Masio, le simulazioni di Vela con la I-Zona, le sfide al remorgometro tra gli atleti dell’Elpis, i 60 metri corsi dagli atleti della Cambiaso Risso Special Team, i primi rudimenti sui tatami con Lanterna Taekwondo e Lino Team Judo e Jujitsu, le pedalate ciclistiche con Free Sport asd, il calciobalilla in carrozzina ancora con i Rookies, le bocce con FIB Liguria, la pet therapy, il volley con la Normac, la danza con FIDS Liguria, il powerchair hockey con Aquile Azzurre, il basket con BIC Genova e Basket Pegli, la ginnastica con GS Cornigliano e Tegliese e il Crossfit Boost e gli stand di AMIU, per promuovere anche il progetto “Giochiamo Pulito” realizzato con Stelle nello Sport, e Orientamenti, in attesa del Salone in arrivo dal 15 al 17 novembre. Pomeriggio straordinario in piscina tra didattica subacquea e apnea con FIPSAS Genova, pallanuoto con Locatelli Genova Waterpolo ability, “Swim Lift” e l’esibizione della sincronetta Marta Cantero.

 

  

A supportare famiglie e sportivi  lo staff composto da studenti del corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università di Genova e una classe dell’Istituto Firpo Buonarroti.  Partner dell’evento sono stati anche Decathlon, Federazione Regionale Misericordie Liguria e BIC Genova. A tutti i ragazzi è stata offerta la merenda grazie ai prodotti offerti da Panarello e Tossini. Ad applaudire e incoraggiare i ragazzi sul campo ci sono stati anche importanti testimonial sportivi quali Marco Lanna, Christian Puggioni, Enrico Nicolini, Simone Spinelli (ideatore di We Play Football) a Fabio Incorvaia (promotore della Jetski Therapy).

 

 

Sostengono Stelle nello Sport i Gold Sponsor Erg, BPER Banca, Villa Montallegro, EcoEridania, Biauto Group, Cambiaso Risso, Psa Italy, Iren Luce Gas e Servizi, Msc Crociere e i Partner Amiu, Italmatch, Gnv, Ignazio Messina, Decathlon, Panarello, ONHC, Genovarent, Santagata, Costa Edutainment.

SPORTABILITY: IL PROGETTO “INCLUSIVO” DI STELLE NELLO SPORT

Un faro “potente” su tutta la straordinaria attività sportiva, non solo agonistica, organizzata in Liguria. Un percorso quotidiano attraverso il portale www.sportabilityliguria.it dove si presentano tutte le Associazioni che operano sul territorio, fornendo anche utili informazioni di servizio e mettendo “in contatto” operatori sportivi e famiglie per un sempre maggiore sviluppo dello sport dedicato alle persone con disabilità. Così nel 2021 è nato SportAbility, il progetto che l’Associazione Stelle nello Sport ha creato per promuovere le attività che hanno come focus i valori dell’inclusione e dell’integrazione.

 

L’Album Fotografico