World Series a Lignano: sette medaglie per Bocciardo e Azzarito

0
250

Da Lignano arrivano ancora medaglie importanti. Nei quattro giorni di gare al Bella Italia Efa Village, Francesco Bocciardo e Andrea Azzarito hanno portato a casa sette medaglie nel doppio appuntamento in vasca lunga con la tappa italiana delle World Series e gli Italiani Assoluti Invernali di nuoto paralimpico.

Dal 14 al 17 marzo sono arrivati in Friuli oltre 500 atleti, in rappresentanza di 55 nazioni e quattro continenti. Francesco, nell’ultimo weekend da ventenne (ha compiuto 30 anni lunedì 18), torna alla vittoria nei 200 stile libero con il tempo di 2’29″21 (1.005 punti). Dietro di lui il russo Rodion Berdnik (che gareggia sotto la bandiera degli atleti paralimpici neutrali) e l’atleta di Hong Kong Tang Wai Lok.

Per Francesco tris di ori nelle graduatorie dei Campionati Italiani. In tutte e tre le gare alle quali ha preso parte – 50, 100 e 200 stile libero – è salito sul gradino più alto del podio nella categoria S5.

Andrea, nella categoria S3, ha conquistato due medaglie d’argento e un bronzo. Nei 50 dorso si è classificato secondo, dietro all’azzurro Vincenzo Boni, con il tempo di 1’07″41, e nei 100 stile, nuotati in 2’30″93, è salito nuovamente sul secondo gradino del podio. La medaglia di bronzo è arrivata nei 50 stile con il crono di 1’07″24.

La Nuotatori Genovesi chiude i Campionati Italiani al tredicesimo posto con sei medaglie: tre ori, due argenti e un bronzo.