Consegnate in Regione le benemerenze sportive paralimpiche e 31 premi regionali

0
436

Cerimonia di consegna per le Benemerenze sportive paralimpiche. Un riconoscimento promosso dal Comitato Paralimpico della Liguria per atleti, tecnici, dirigenti e società sportive che si sono particolarmente distinti nelle loro discipline nel corso dell’anno. Oltre alle 6 Benemerenze sono state assegnate anche 31 premiazioni regionali. A consegnare i riconoscimenti il presidente del Comitato Paralimpico della Liguria Gaetano Cuozzo e l’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro.

Le 6 Benemerenze sportive paralimpiche sono state assegnate all’Associazione sportiva dilettantistica ‘Blue Davis’, Stella di Bronzo al Merito Sportivo Paralimpico per l’anno 2022; a Edo Pampuro, Palma di Bronzo al Valore Tecnico per l’anno 2022; a Santa Previti, Palma di Bronzo al Valore Tecnico per l’anno 2022; a Dario Della Gatta, Stella di Bronzo Dirigenti al Merito Sportivo Paralimpico per l’anno 2022; a Raissa Scionico, Medaglia di Bronzo al Valore Atletico Paralimpico per l’anno 2022 per il sesto posto al campionato mondiale di canottaggio disciplina Quattro con Pr3 e al pallavolista Enrico Zappavigna, Medaglia d’Argento al Valore Atletico Paralimpico per l’anno 2022 terzo classificato ai Deaflympics.

Le 31 premiazioni regionali sono state assegnate a Federico Minnai (Nuotatori Genovesi); Agnese Spotorno (Cambiaso Risso For Special); Vittoria Oliva (ASD A4 Tennis Tavolo Verzuolo); Renzo Caraccia (ASD Polisportiva Città dei Ragazzi); Alessandro Kamyshanskyy (Crocera Stadium); Flavio Canay (ASD Liguria Hockey Club di Savona); Tommaso Di Palma (Crocera Stadium); Tommaso Libertini (Genova Badminton Club); Elena Rabino (Crocera Stadium); Fabio Radrizzani (Tigullio Handbike Team); Livia Costelli (Crocera Stadium); Simone Capelli e Federica Benvenuto (ASD World Dance Liguria); Andrea Azzarito (Nuotatori Genovesi); Emanuel Parodi (Cambiaso Risso for Special); Rossella Castagna (FPX Fratellanza Nuoto); Joel Delgadillo Zamora (ASD Polisportiva Città dei Ragazzi); Vittorio Pavone (ASD Liguria Hockey Club di Savona); Giorgia Amodeo (Polisportiva Dilettantistica Integrabili di Sanremo); Andrea Bruno (A.S.D. Savona Sthenathlon); Matteo Fiorino (Polisportiva Nord Est Gradisca d’Isonzo e Basket Pegli); Nicolò Armani (Cambiaso Risso for Special); Chiara Bruzzese Carlo Jairo Froi (ASD Semplicemente Danza); Federico Mestroni (Tigullio Handbike Team); Manuel Pagano (Cambiaso Risso for Special); Gabriele Papaleo (ASD Liguria Hockey Club di Savona); Filippo Carossino (Briantea 84 di Cantù); Domenico Balbi (Dirigente e assistente tecnico Cambiaso Risso For Special); Laura Del Sere Andrea Barberis (ASD World Dance Liguria); Andrea Botti (Tigullio Handbike Team); John Amasio (Allenatore e atleta ASD Basket Pegli); Simone Cannizzaro (C.S. Judo Marassi).

“Mi congratulo con gli atleti che hanno raggiunto risultati straordinari nelle loro discipline, sono un esempio ispiratore per tutti – ha commentato il presidente del Comitato paralimpico della Liguria Gaetano Cuozzo -. Un ringraziamento speciale va anche ai tecnici che hanno svolto un ruolo cruciale nel plasmare il successo degli atleti. Il loro impegno nel fornire supporto, consulenza e guida ha contribuito in modo significativo al raggiungimento di questi risultati straordinari. Un lavoro spesso silenzioso e fondamentale dietro al successo degli atleti. Fondamentale poi il ruolo svolto dalle società sportive nella promozione e nello sviluppo dello sport paralimpico nella nostra regione. Un impegno costante nel creare un ambiente inclusivo e ambizioso che permette agli atleti di crescere ed esprimere il loro potenziale”.

L’assessore allo Sport di Regione Liguria Simona Ferro ha commentato: “Le benemerenze sportive paralimpiche rappresentano un valore fondamentale nella società di oggi non solo per i risultati che si ottengono che danno lustro a tutto il movimento, ma anche per l’impegno e la professionalità di uomini e donne nella valorizzazione e nella promozione di queste discipline che dimostrano. Come Regione Liguria siamo vicini agli atleti ad esempio con i contributi destinati agli ausili sportivi. Inoltre sosteniamo anche gli eventi come la tappa di vela paralimpica che si è tenuta a Chiavari i Mondiali di danza sportiva a Genova. Ogni anno promuoviamo la giornata denominata Sport Ability Day. Proprio all’ultima edizione di questo evento sono stati ospiti i commissari di Aces Europe che poi hanno assegnato alla Liguria il titolo di Regione europea dello Sport 2025 anche grazie alla vitalità del nostro territorio. Gli atleti paralimpici sono un esempio tangibile di come sia possibile superare le difficoltà e di come sia importante non arrendersi davanti alle avversità” 

LE BENEMERENZE

  1. ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA “BLUE DEVILS”, Stella di Bronzo al Merito Sportivo Paralimpico per l’anno 2022
  2. Edo PAMPURO, Palma di Bronzo al Valore Tecnico per l’anno 2022
  3. Santa PREVITI, Palma di Bronzo al Valore Tecnico per l’anno 2022
  4. Dario DELLA GATTA, Stella di Bronzo Dirigenti al Merito Sportivo Paralimpico per l’anno 2022
  5. Raissa SCIONICO, Medaglia di Bronzo al Valore Atletico Paralimpico per l’anno 2022 8 6° CL. AL CAMPIONATO MONDIALE (discipline inserite nel programma dei GP) – Sport: CANOTTAGGIO, disciplina: Quattro CON PR3
  6. Enrico ZAPPAVIGNA, Medaglia d’Argento al Valore Atletico Paralimpico per l’anno 2022 3° CL. AI DEAFLYMPICS -Sport: FSSI, disciplina: PALLAVOLO

LE PREMIAZIONI REGIONALI

  1. Federico MINNAI, Nuotatori Genovesi. Nuoto FISDIR
  2. Agnese SPOTORNO, Cambiaso Risso For Special. Atletica Leggera FISDIR
  3. Vittoria OLIVA, ASD A4 Tennis Tavolo Verzuolo. Tennistavolo Paralimpico
  4. Renzo CARACCIA, ASD Polisportiva Città dei Ragazzi. Para Taekwondo
  5. Alessandro KAMYSHANSKYY, Crocera Stadium. Nuoto FISDR
  6. Flavio CANAY, ASD Liguria Hockey Club di Savona. Para Hockey
  7. Tommaso DI PALMA, Crocera Stadium. Nuoto FISDR
  8. Tommaso LIBERTINI, Genova Badminton Club. Para Badminton
  9. Elena RABINO, Crocera Stadium. Nuoto FISDR
  10. Fabio RADRIZZANI, Tigullio Handbike Team. Ciclismo paralimpico (Handbike)
  11. Livia COSTELLI, Crocera Stadium. Nuoto Paralimpico
  12. Simone CAPELLI e Federica BENVENUTO, ASD World Dance Liguria, Danza Wheelchair
  13. Andrea AZZARITO, Nuotatori Genovesi. Nuoto Paralimpico.
  14. Emanuel PARODI, Cambiaso Risso for Special. Atletica Leggera FISDIR
  15. Rossella CASTAGNA, FPX Fratellanza Nuoto. Nuoto FISDR
  16. Joel DELGADILLO ZAMORA, ASD Polisportiva Città dei Ragazzi. Para Taekwondo
  17. Vittorio PAVONE, ASD Liguria Hockey Club di Savona. Para Hockey
  18. Giorgia AMODEO, Polisportiva Dilettantistica Integrabili di Sanremo. Nuoto Paralimpico.
  19. Andrea BRUNO, A.S.D. Savona Sthenathlon. Pesistica Paralimpica.
  20. Matteo FIORINO. Polisportiva Nord Est Gradisca d’Isonzo e Basket Pegli. Basket in carrozzina
  21. Nicolò ARMANI, Cambiaso Risso for Special. Atletica Leggera FISDIR
  22. Chiara BRUZZESE e Carlo JAIRO FROI. ASD Semplicemente Danza, Danza Wheelchair
  23. Federico MESTRONI. Tigullio Handbike Team. Ciclismo paralimpico (Handbike)
  24. Manuel PAGANO. Cambiaso Risso for Special. Atletica Leggera FISDIR
  25. Gabriele PAPALEO. ASD Liguria Hockey Club di Savona. Para Hockey
  26. Filippo CAROSSINO. BRIANTEA 84 di Cantù. Basket in carrozzina
  27. Domenico BALBI. Dirigente e Assistente tecnico Cambiaso Risso For Special
  28. Laura DEL SERE e Andrea BARBERIS. ASD World Dance Liguria, Danza Wheelchair
  29. Andrea BOTTI. Tigullio Handbike Team. Ciclismo paralimpico (Handbike)
  30. John AMASIO. Allenatore e Atleta ASD Basket Pegli. Basket in carrozzina
  31. Simone CANNIZZARO. C.S. Judo Marassi. Judo ipo/non vedenti.