Mercoledì 18 e giovedì 19 ottobre l’Open Day Albi Abilia per atletica e boccia

0
143

Open Day Albi Abilia – Incontra lo sport insieme a noi è la giornata di prova per le discipline di atletica leggera e boccia paralimpica per persone diversamente abili e si terrà mercoledì 18 dalle 16.00 alle 17.00 e giovedì 19 ottobre dalle 15.30 alle 16.30 presso il campo di atletica Alba Docilia di Albisola Superiore.

Ci saranno tre istruttori federali che accoglieranno le persone interessate e proporranno loro le varie discipline di atletica leggera (corsa, getto del peso, lancio del giavellotto o del vortex, lancio del disco, lancio del martello, salto in lungo, salto in alto, salto triplo) in base alla tipologia di disabilità e la di boccia paralimpica. Saranno a disposizione anche 2 carrozzine sportive per coloro che hanno disabilità motorie che saranno utilizzate con il supporto degli istruttori.

Le prove saranno individuali.

Il progetto AlbiAbilia è un progetto di rete finalizzato all’inclusione sociale di persone disabili e migranti attraverso lo sport, per agevolare il loro inserimento nel contesto sociale grazie all’apprendimento delle discipline sportive e la partecipazione ad eventi e gare sia individuali sia all’interno di squadre.

La Cooperativa Sociale Arcimedia, con esperienza nell’inclusione sociale dei soggetti deboli in situazioni di bisogno e a rischio povertà, è la capofila della rete che ha ideato e presentato il progetto al bando “Abilità al Plurale 2” finalizzato alla realizzazione di interventi integrati per favorire l’inserimento socio lavorativo di soggetti a rischio di emarginazione sociale a valere sul Programma operativo FSE Liguria 2014-2020 , Asse 2- Inclusione sociale e lotta alla povertà 9-1, Obiettivo specifico 9. Il progetto è stato ammesso al finanziamento a Febbraio 2021, ma a causa della pandemia, solo a Febbraio 2022 è stato concesso dagli enti finanziatori il benestare all’avvio delle azioni previste e la rete si è rimessa in moto.

L’idea centrale del progetto è di avvicinare le persone con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali e migranti alle attività sportive, in particolare alle discipline dell’atletica leggera con l’abbattimento di ogni barriera e preparare alcuni di loro a partecipare a gare paralimpiche. La sede di svolgimento delle attività sportive è l’impianto “G. Fazzina” di Albisola Superiore, gestito dall’ASD Atletica Alba Docilia, tramite convenzione con il Comune stesso, che grazie al bando è stato attrezzato con materiale idoneo alla pratica sportiva per persone con disabilità.

AlbiAbilia è già partita da un anno con azioni di promozione dell’operazione e delle azioni previste, il consolidamento ed ampliamento della rete associativa che sostiene a vario titolo il progetto e le azioni di sensibilizzazione della comunità cittadina. Il progetto inoltre ha previsto anche la formazione degli operatori e di corsi per tecnici sportivi abilitanti all’insegnamento delle discipline paralimpiche.

Per informazioni e prenotazioni: Stefano Freccero 345.7899156, info@albiabilia.itwww.albiabilia.it