Valentina Sivori: “Io e Marta Cantero insieme dal 2000 tra amicizia, risate e sano sport”

0
90
Un legame strettissimo quello tra Marta Cantero, sincronette con sindrome di Down capace di vincere tutto a livello internazionale, gli ultimi successi ai Trisome Games in Turchia, e la sua allenatrice Valentina Sivori.

“Conosco Marta – racconta Valentina – da quando a 6 anni ho iniziato nuoto sincronizzato e sono entrata in piscina per la prima volta. Con Marta abbiamo un anno di differenza, io 1995 e lei 1994, ci siamo sempre allenate insieme, tanto che ha sempre accompagnato tutta la mia squadra della Chiavari Nuoto a qualsiasi evento, manifestazione o campionato, gareggiando lei stessa e portando sempre a casa la sua medaglia! In quelle trasferte abbiamo avuto modo di legare e ci siamo sempre divertite insieme, creando un rapporto speciale. Adesso che siamo allenatrice-atleta il nostro rapporto è sempre fatto di tante risate, amicizia e sano sport.
Allenare Marta è un piacere e un onore: è impossibile non emozionarsi guardandola esibirsi. Con la sua grazia, la sua semplicità e la sua leggerezza in acqua, ma soprattutto con la sua forza d’animo, grinta e determinazione riesce a suscitare emozioni, anche in chi la vede tutti i giorni in piscina, dando sempre un esempio positivo e ispirando chiunque abbia la fortuna di vederla da vicino.
Il risultato ottenuto a questi Trisome Games – continua Valentina – è il coronamento di un grande impegno quotidiano e ancora una volta ci insegna quanto è importante lottare per i nostri sogni senza mai arrendersi”.