Davide Sciuva e gli Sharks Monza prendono il volo in campionato

0
1125

Ottimo momento per Davide Sciuva e gli Sharks Monza. Il campionato procede con tanti impegni ravvicinati ma il nostro portacolori continua a brillare. Lo sentiamo per condividere il momento.

Questo weekend due partite, una al sabato e una alla domenica. Quella di sabato è stata disputata contro i Thunder Roma, ed è stata portata con successo con il risultato di 4 a 1, gli autori dei gol sono 2 Righeschi e 2 Sciuva. “È stata una vittoria solida e che probabilmente non rispecchia appieno ciò che si è visto in campo. Il risultato poteva essere più ampio e il gol (concesso a 10 secondi dalla fine) poteva essere evitato, probabilmente l’unico rammarico è quello di non essere riusciti a tenere il tabellino dell’avversario sullo 0 e fare porta inviolata, soprattutto perché è stato preso quasi allo scadere” racconta Davide.

Molto più roboante la vittoria maturata la domenica contro i Vitersport Viterbo, con il risultato di 7 a 1, una partita che i primi due quarti è stata molto in equilibrio, con il vantaggio firmato Sciuva e il loro pareggio, e nel secondo quarto ci portiamo sul 2 a 1 con Di Gesaro, e così si chiudono i primi due quarti.
“Tuttavia non potevamo permetterci di tenere in bilico una partita così per mancanza di precisione e lucidità, e così nel terzo quarto la partita svolta e riusciamo a segnare 3 reti a firma di Righeschi e due Di Gesaro, così che alla fine del terzo tempo si chiude con un parziale di 5 a 1”. L’ultimo tempo abbiamo gestito il risultato e ampliato il margine di vantaggio con due reti firmate ancora da Sciuva. “La partita dal punto di vista difensivo è stata solida, concedendo molto poco agli avversari, un po’ meno in attacco in cui abbiamo commesso diversi errori di lucidità, che però non hanno compromesso il risultato ma ci hanno spronato a fare meglio” procede Sciuva.

Il bilancio finale. “In generale sono state due vittorie importantissime perché ora ci vedono primi a +3 sui Thunder Roma. Le due squadre affrontate erano molto ostiche, sia per la trasferta impegnativa fisicamente sia perché sono squadre ben organizzate e con alcune buone individualità. Ma siamo stati molto compatti e coesi in ogni fase di gioco, si può dire che entrambe queste vittorie sono state lo specchio di una squadra compatta e unita con lo stesso obiettivo”.

Ora gli Sharks Monza sono attesi dal Magic Torino il 18 febbraio a Torino, gara da non sottovalutare ma che ci deve obbligatoriamente dare i 3 punti, così da poter mettere un’ulteriore mattoncino per ciò che è il nostro obiettivo: le finali di Lignano Sabbiadoro che si svolgeranno a maggio.