“Sport per Tutti”: esperienza inclusiva di Lido di Genova e Gruppo Sportivo Anffas Liguria

0
90

La prima edizione di “Sport per Tutti” si è conclusa con un giorno di anticipo. Dal 18 al 22 giugno gli organizzatori e, soprattutto, i partecipanti non si sono arresi di fronte al vento forte, le onde e la pioggia ma il diluvio di domenica 23 (con 15°C e onda lunga) non avrebbe consentito di svolgere le attività in sicurezza.

L’evento organizzato da Lido di Genova e Gruppo Sportivo Anffas Liguria e patrocinato dal Comune di Genova segna comunque un grande successo: per una settimana tutti, ma proprio tutti, si sono divertiti, si sono confrontati e hanno partecipato alle attività di nuoto, staffette, giochi in acqua, pallanuoto, sup, surf, kayak e snorkeling senza guardare alle eventuali differenze. Ciascuno secondo le proprie abilità ma tutti col sorriso. Importante anche il convegno “Attività motorie e potenziamento cognitivo” che si è svolto al Lido di Genova, al quale hanno partecipato molti tecnici.

Pur con un giorno in meno di attività, sono state quasi 200 le persone che hanno aderito al progetto inclusivo dove “vince chi partecipa”. Molte le realtà del territorio che hanno voluto dare un segnale di inclusione: le squadre agonistiche di ASD Andrea Doria, le società Fisdir Crociera Stadium e la Foltzer, gli atleti dello Special Team e molti ragazzi delle comunità residenziali Anffas e poi il Centro Subacqueo Mediterraneo “Duilio Marcante” di Camogli e Swim lift, che sono saliti volentieri a bordo del progetto ampliando le attività proposte. Lido di Genova e Gruppo Sportivo Anffas Liguria ringraziano tutti – partecipanti, società, tecnici, educatori e famiglie – e danno l’appuntamento all’anno prossimo.