Campionato Nazionale Hansa 303 a Mestre: ottimi risultati dalla LNI di Chiavari-Lavagna

0
102

Il Campionato Nazionale Vela Paralimpica classe Hansa 303 che lo scorso anno la sezione della LNI Chiavari-Lavagna ha avuto l’onore di organizzare nel Tigullio si è svolto quest’anno a Mestre nelle acque della laguna.

Il team ligureValia Galdi rappresentato quest’anno da Valia Galdi e Luca Prister che hanno regatato in Singolo ed Eleonora Ferroni che ha regatato in doppio torna a casa con una medaglia d’argento in quest’ultima specialità migliorando il piazzamento dello scorso anno.  Eleonora Ferroni in coppia con l’allenatore del team Umberto Verna nelle sette difficili prove svoltesi nelle acque della laguna di Venezia, con due primi posti di giornata si è aggiudicata il secondo posto grazie alla costanza nei piazzamenti.

49 barche in mare tra singoli e doppi. Regate molto combattute per il livello degli avversari e rese difficili da un campo di gara influenzato dalle maree, dai bassi fondali e dalle oscillazioni del vento sia in angolo che in intensità svoltesi nello spettacolare scenario delle case e dei campanili di Venezia sullo sfondo.  Dopo il terzo posto dello scorso anno, questo secondo posto premia la costanza e lancia Eleonora Ferroni verso il Campionato Europeo di settembre dove regaterà in singolo in una nuova classe completando il percorso di autonomia avviato nel 2018.

Nella classe Hansa 303 categoria singolo Valia Galdi fuori dal podio ma prima tra le donne con un quarto e un sesto di giornata. La ligure ha dovuto vedersela non solo con altre atlete più giovani di lei ed in grande crescita, ma anche con atleti stranieri come il campione Rory Mackkinna. In evidenza con un undicesimo di giornata Luca Prister, al suo debutto in singolo ad un Campionato nazionale. Lo scorso anno qui a Chiavari regatò in doppio con Gianluca Donadio che per ragioni di salute era assente. Luca parteciperà da osservato speciale agli allenamenti della nazionale con la speranza che il nostro allenatore lo convochi per gli europei di settembre in Olanda. Valia Galdi ed Eleonora Ferroni sono le porta bandiera del progetto di inclusione delle donne in vela sostenuto dalla società Studio 3 denominato “Capitane Coraggiose”.