Calcio Integrato unisce Ligorna, Lavagnese e Bic Genova in una mattina indimenticabile

0
383
Sabato 2 marzo è stata una giornata di gioia nel mondo dello sport, con il progetto Calcio Integrato che ha riunito tre grandi società calcistiche della Liguria: Ligorna, Lavagnese e Bic Genova. Grazie all’impegno del settore giovanile scolastico Figc  Liguria, con i delegati Giulio Attardi e Matteo Sacco, i giovani atleti hanno avuto l’opportunità di condividere il campo da gioco e i valori importanti dello sport.
L’evento è stato organizzato con cura e dedizione, offrendo ai partecipanti un’esperienza unica di inclusione e integrazione. I ragazzi hanno potuto allenarsi insieme, giocare partite emozionanti e imparare l’uno dall’altro, sotto l’occhio attento dei loro allenatori e dei delegati del settore giovanile.
Ligorna, Lavagnese e Bic Genova, con le loro storie e tradizioni uniche, hanno dimostrato che, nonostante le differenze, lo sport può essere un potente strumento per unire le persone e promuovere la solidarietà. Attraverso il calcio, i giovani atleti hanno superato barriere e hanno creato legami che vanno oltre la competizione sul campo da gioco.
La giornata si è conclusa con sorrisi e abbracci, testimoniando il potere dello sport nel creare legami duraturi e nell’ispirare la solidarietà. Che sia sul campo da gioco o nella vita di tutti i giorni, l’unione e la collaborazione sono fondamentali per costruire un futuro migliore per tutti.