Azzarito-Bocciardo: poker di medaglie per Nuotatori Genovesi a Ostia

0
470

Dopo i Campionati Fisdir di inizio novembre, è iniziata la stagione anche per gli atleti della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico: il 25 e 26 novembre, al Centro Federale di Ostia, si sono disputati i Campionati Italiani Assoluti in vasca corta. La Nuotatori Genovesi era presente con Francesco Bocciardo e Andrea Azzarito che hanno conquistato quattro medaglie.

La manifestazione in vasca da 25 è giunta alla sua quinta edizione e ha visto scendere in vasca 210 atleti in rappresentanza di 65 società. Numeri raddoppiati rispetto alla prima edizione di Loano 2018, specchio di un movimento in continua crescita, spinto da una nazionale che dal 2019 si conferma ai vertici mondiali. Per tutti gli azzurri questo è stato il primo appuntamento di una lunga stagione che vedrà i suoi momenti più intensi coincidere con gli Europei, ad aprile, e i Giochi Paralimpici di Parigi a fine agosto 2024.

I nostri due atleti, seguiti da quest’anno da Filippo Tassara, hanno ben figurato in tutte le loro gare. Francesco si è aggiudicato la medaglia d’oro nei 50 e 100 stile libero, categoria S5. Con entrambi risultati ha scritto il suo nome tra le venti migliori prestazioni maschili della manifestazione. Due podi anche per Andrea che ha vinto l’oro nei 100 dorso e l’argento nei 50 dorso S3, mentre nei 50 stile libero si è fermato al quinto posto.

Le quattro medaglie conquistate fruttano alla Nuotatori Genovesi il 16° posto nel medagliere per le Società civili a pari merito con la Fermo Nuoto e Pallanuoto.