Alle Piscine di Pra’ domenica torna il progetto “AcquAbilità”

0
418

Da domenica 8 ottobre 2023 alle Piscine di Pra’ “I Delfini” (Via Pra’, 118) riparte il progetto “AcquAbilità”, l’iniziativa rivolta alle famiglie di bambini e ragazzi con disabilità con lo scopo di offrire un percorso di acquaticità, favorendo condivisione e inclusione. Il progetto è realizzato dal Gruppo Sportivo Aragno e l’Associazione Maruzza Regione Liguria, con il sostegno della Generale PF Genova, azienda genovese di onoranze funebri.

Il progetto “AcquAbilità”, inaugurato a novembre 2021 e riproposto ogni anno con entusiasmo, consente l’accesso gratuito alle piscine ogni domenica dalle ore 10.30 alle ore 14 per tutti i bambini, bambine, ragazzi e ragazze con disabilità e per le loro famiglie. Una domenica al mese, inoltre, l’associazione Maruzza è presente nella struttura con fisioterapisti ed educatori per svolgere attività e trattamenti di fisioterapia ai ragazzi, accompagnati in vasca anche dai familiari che vorranno partecipare. L’iniziativa va avanti fino a maggio 2024. Per partecipare alle domeniche di “AcquAbilità” è possibile prenotare al numero 3791088014.

«Con l’Associazione Maruzza Regione Liguria è stato amore a prima vista – dichiarano Marco Ghiglione, direttore dell’impianto Aquacenter “I Delfini” e Stefano Pitale, presidente del Gruppo Sportivo Aragno – Abbiamo contattato la presidente Maria Teresa dopo aver visto il meraviglioso evento “Amarlo Day 2021”, organizzato dall’associazione agli Erzelli: un evento di inclusione, abbattimento di ogni tipo di barriera e soprattutto divertimento per tutti: nonostante il momento di enorme difficoltà, post covid, abbiamo fortemente voluto attivare la collaborazione per dedicare queste giornate a chi, anche nello sport, può trovare uno straordinario mezzo di inclusione e vita. Questo progetto si aggiunge a quanto iniziato, nel 2018, con il progetto “Goccia dopo Goccia”, grazie al quale neuropsicomotricisti accolgono in attività natatorie specifiche bimbi con disabilità intellettive e motorie».

Maria Teresa Castelli, presidente dell’Associazione Maruzza Regione Liguria, aggiunge: «Siamo grati per la sensibilità che le piscine Aragno e La Generale hanno dimostrato verso le famiglie con disabilità. Il sorriso dei bambini e il sollievo delle mamme ci ripagano dei tanti sforzi che facciamo quotidianamente. AcquAbilità è solo uno dei tanti progetti che l’associazione ha messo in piedi per contribuire al benessere delle famiglie dei ragazzi fragili e il suo successo ci ricorda che stiamo lavorando verso la giusta direzione».

«Per noi è un orgoglio avere la possibilità di continuare a sostenere progetti come AcquAbilità – dichiara Rosanna Spigo Crotti, presidente della Generale PF – Siamo felici di contribuire alla realizzazione di questa importante iniziativa che permette di usufruire di una mattinata di divertimento e spensieratezza a bambini e bambine in difficoltà e dona un sollievo ai loro familiari. Come Generale siamo sempre pronti a supportare progetti volti al benessere dei bambini. Ringraziamo GS Aragno e Associazione Maruzza Regione Liguria per aver realizzato questa importante iniziativa»