Al via gli Europei di basket in carrozzina, capitano l’arenzanese Filippo Carossino

0
334

La ventiseiesima edizione dei Campionati Europei di pallacanestro in carrozzina si disputerà a Rotterdam (in Olanda) dall’11 al 19 agosto. Impegnate dodici rappresentative maschili e sei femminili in un torneo continentale che per la prima volta si disputerà nella cornice degli European Para Championships (che coinvolgono anche le discipline di tiro con l’arco, badminton, boccia, ciclismo, goalball, judo, shooting, taekwondo e tennis).

Nella pallacanestro, Italia presente con la Nazionale maschile, reduce dal prestigioso quinto posto agli ultimi Campionati del Mondo disputati lo scorso giugno negli Emirati Arabi Uniti. L’Italia sarà, anche questa volta, capitanata da Filippo Carossino, arenzanese già protagonista in occasione del quinto posto ai Mondiali maturato il 19 giugno scorso.

Gli azzurri andranno a caccia della qualificazione ai prossimi Giochi Paralimpici di Parigi: le due finaliste dell’Europeo accederanno direttamente alle Paralimpiadi, per le classificate dal terzo al quinto posto si apriranno le porte del torneo di ripescaggio in programma in Francia il prossimo aprile.

Il format del torneo prevede una iniziale fase a gironi, con due gruppi composti da sei squadre: l’Italia è inserita nel Girone B e farà il proprio esordio venerdì 11 agosto alle 16.30 contro Israele; il 12 agosto alle 12.30 sfida alla Turchia; il 13 agosto sarà la volta della Francia (alle 16.30); poi ultimi due match di questa fase, contro la Gran Bretagna (14 agosto ore 20) e contro l’Austria (15 agosto ore 11.30). Le prime quattro di ciascun girone accedono ai quarti di finale, in calendario il 16 agosto.  Nel gruppo A figurano Olanda, Spagna, Germania, Polonia, Svizzera e Lettonia.

L’Italia ha chiuso l’ultima edizione dei Campionati Europei di Madrid nel dicembre 2021 raggiungendo la semifinale, miglior risultato dal 2009 (la finale per il bronzo contro la Germania non venne disputata per motivi legati all’emergenza Covid). Gli azzurri raggiungeranno l’Olanda nel pomeriggio di martedì 8 agosto, con un volo da Roma Fiumicino e diretto ad Amsterdam, prima del trasferimento nel ritiro di Rotterdam. Le gare si svolgeranno nella struttura del Rotterdam Ahoy, centro congresso e palazzo multifunzionale dove si sono svolti i Mondiali di futsal e l’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest, tra le altre manifestazioni.

Tutte le partite degli European Para Championships saranno visibili in diretta streaming attraverso i canali della manifestazione e i profili social della Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina.