Andrea Stella all’Ocean Live Park di Genova con WOW “Wheels on Waves – WoW Giro del Mondo”

0
490

Il catamarano dell’Associazione “Lo Spirito di Stella ONLUS” è in questi giorni attraccato vicino alle Legends nel Waterfront di Levante.

Si prepara all’Ocean Live Park per gli straordinari eventi marittimi che si svolgeranno a Genova nei prossimi giorni. Lo Spirito di Stelle si appresta a salpare per il giro del mondo al fianco della Nave della Marina Militare Amerigo Vespucci. In questo breve ma intenso periodo, Genova è la capitale mondiale della vela e il mondo della disabilità inclusiva sarà rappresentato dallo Spirito di Stella che sostiene, da anni, progetti di alto valore sociale.

Lo Spirito di Stella è infatti un catamarano di 18 metri che impegnato nella promozione del progetto “Wheels on Waves – WoW Giro del Mondo” consentendo a persone con disabilità di vivere un’esperienza di mare e vela a stretto contatto con la natura. Nulla è precluso all’equipaggio dello Spirito di Stella che grazie ad una specifica configurazione tecnica, rende ogni membro autonomo nel contribuire alla navigazione del catamarano verso la sua prossima tappa. Lo Spirito di Stella salperà il 1° luglio dal porto di Genova insieme a Nave VESPUCCI, alla volta del porto di Marsiglia dove, dopo la sosta, si saluteranno per rincontrarsi nuovamente in Australia e a Singapore nel 2024.

Il catamarano sarà inoltre presente a Monaco dove dal 2 al 3 luglio sarà possibile visitare l’imbarcazione e partecipare a brevi uscite in mare. Le tappe con Nave VESPUCCI nel mese di luglio saranno per il progetto ”WoW – Giro del Mondo” il primo banco di prova per preparare l’equipaggio alla definitiva partenza di ottobre, quando alla ricerca del favore degli Alisei, il catamarano salperà dal Porto di La Spezia verso l’aperto oceano Atlantico. Nell’ambito del progetto WoW, il Presidente dell’Associazione Lo Spirito di Stella ONLUS Andrea Stella ha siglato un Accordo di collaborazione con il Ministero della Difesa che consentirà agli atleti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa – GSPD e agli omologhi delle Forze Armate Straniere di compiere un giro del mondo, un’esperienza unica nel suo genere, e che permetterà a tutti di condividere a bordo del catamarano le loro storie e il loro percorso.