Ad Albenga la “Grande Festa della Subacquea nessuno escluso”

0
306

Dal 24 al 25 giugno torna ad Albenga la “Grande Festa della Subacquea nessuno escluso”. Una festa ormai storica giunta alla quindicesima edizione, vissuta sempre come una prima volta da chi vi partecipa. Obiettivo della manifestazione è creare un momento di inclusione tra tutti gli appassionati del mare. 

L’iniziativa inserita nel circuito Subacquea Zero Barriere HSA, si propone di sensibilizzare alla realizzazione di un turismo sempre più accessibile anche alle persone disabili e, nello stesso tempo, di valorizzare le bellezze dei fondali dell’Isola Gallinara e dei suoi beni archeologici.

L’evento è articolato su due giornate. Sabato 24 giugno, dopo il ritrovo, il programma prevede le attività ricreative di immersioni e di apnea sui fondali dell’Isola Gallinara, la pulizia della statua del Cristo Redentore e un rifresco a fine giornata. Domenica 25 giugno continuano le immersioni guidate in diversi punti di interesse dell’Isola Gallinara.

“Siamo arrivati al quindicesimo anno”, racconta Gianfranco Lenti, responsabile HSA Liguria,
ideatore e coordinatore del progetto. “Oggi la nostra festa è un evento storico che coinvolge tante realtà locali e nazionali. Siamo felici di creare ogni anno con entusiasmo momenti di riflessione e di allegria. Il nostro unico desiderio è rivolto all’abbattimento delle barriere e all’integrazione per una fruibilità del mare e di una subacquea sempre più per tutti con un’attenzione particolare all’ambiente marino.

La subacquea per le persone con disabilità è nata in Italia in modo strutturato verso la metà anni Ottanta. Non c’era nulla in merito, da pionieri nel settore passo dopo passo, abbiamo superato le difficoltà creando HSA Italia che fa parte del circuito di HSA International – Handicapped Scuba Association, un grande movimento oggi presente in oltre 50 paesi nel mondo, che mette a disposizione gratuitamente agli istruttori e agli allievi disabili dei corsi sub, diversi sistemi di insegnamento innovativi e online utilizzabili anche dalle persone non vedenti”.

La “Grande Festa della Subacquea nessuno escluso” è organizzata da HSA Liguria in
collaborazione come sempre con lo staff di esperti istruttori e guide del Centro Subacqueo
Idea Blu. Per l’occasione interverrà anche Alberto Balbi, noto professionista fotoreporter e
videomaker, che con i suoi scatti documenterà l’iniziativa.