Sabato a Savona torna la Jet Ski Therapy

0
477

Domenica 11 giugno si svolgerà un nuovo evento di Jet Ski Therapy, la terapia attraverso la quale il pluricampione del mondo Fabio Incorvaia vuole donare in modo assolutamente gratuito e volontario gioia e divertimento a persone con diverse abilità.

La JET SKI THERAPY è la riproduzione in piccolo del mondo sportivo nel quale Fabio Incorvaia, 7 volte campione del mondo, ha vissuto per molti anni.

L’intento è quello di ricreare le emozioni delle gare, facendo provare a genitori e ragazzi disabili cosa voglia dire partecipare ad un evento sportivo: la preparazione psicologica, l’eccitazione dei giorni prima della gara.

Questo serve a rompere quella quotidianità fatta di terapie ospedaliere, cure, esami clinici e sofferenze. Una giornata di sport, amicizia, velocità, il vento tra i capelli, gli schizzi sul viso, il rumore del motore e del mare, l’ADRENALINA…tutte esperienze MAI provate! Lo spirito di amicizia, di gruppo e vedere il mondo da un altro punto di vista rispetto alla terra ferma, l’emozione di essere al largo in mezzo al mare.

Questi campioni e le loro famiglie non hanno mai potuto provare tutto questo a causa dei loro problemi di salute. Autismo, spasticità, paraplegia, tetraparaplegia, sindrome di Down, SMA, non vedenti e altre patologie vengono magicamente annullate durante questa giornata.

Una manifestazione non competitiva, ma di fatto l’intento è quello di far conoscere lo spirito dello sport e la competizione , la premiazione e la consegna della Coppa del vincitore, “oggetto simbolo” tanto sognato e ambito da tutti gli sportivi.

Il primo atto il 24 maggio 2019 alla Festa dello Sport di Genova e 4 anni dopo, ancora al Porto Antico, l’ultima spettacolare giornata prima del prossimo sabato savonese.