Festa dello Sport 2023: tanti appuntamenti paralimpici al Porto Antico

0
412

100 discipline, 140 eventi, 4 palchi: dal 19 al 21 maggio arriva Festa dello Sport e trasforma tutta l’area del Porto Antico di Genova nel villaggio sportivo più colorato e dinamico della Liguria, a due passi dal centro storico e affacciato sul mare. Organizzata da Porto Antico di Genova e Stelle nello Sport, con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Sport e Salute SpA, Coni Liguria e Fondazione Carige, la Festa è realizzata come sempre in collaborazione con Uisp, Consorzio Sociale Agorà e oltre 200 Federazioni e Associazioni sportive.Tutte le aree del Porto Antico, da Calata Falcone Borsellino e Piazza Caricamento a Piazzale Mandraccio, dall’area di Porta Siberia fino ad arrivare a Calata Gadda, passando per i Magazzini del Cotone (nelle aree esterne e all’interno dei moduli) ospiteranno 100 differenti discipline sportive, con prove libere e disponibili a titolo completamente gratuito.

Una Festa sempre più inclusiva grazie a tante realtà coinvolte dal progetto SportAbility: dallo Young Athletes Program (YAP) di Special Olympics con le attività rivolte a bambini con e senza disabilità all’insegna dell’inclusione e dell’integrazione (venerdì mattina), alla Jet Ski Therapy con il sette volte campione del mondo Fabio Incorvaia (sabato tutto il giorno). Sul campo di calcio allestito dalla Lega Nazionale Dilettanti Liguria saranno ben due i tornei di calcio integrato (sabato e domenica mattina) e come sempre saranno protagonisti sul palco e i campi i campioni di Bic Genova e Insuperabili.

La Festa dello Sport sarà aperta a tutto il pubblico, con ingresso libero, venerdì 19 maggio dalle ore 09.00 alle ore 19.00, sabato 20 e domenica 21 maggio dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Il Passaporto dello sport, per tutti i bambini, sarà in distribuzione gratuita all’Infopoint della Festa, in piazzale Mandraccio, nelle giornate di sabato e domenica.