Tennis Fisdir: brillano i liguri Leveratto, Guarnieri, Torlo e Sorrentino

0
383

Il prossimo 20 e 21 maggio i tennisti Fisdir si ritroveranno in terra friulana. La 2^ tappa si svolgerà presso l’Eurosporting di Cordenons (Pordenone) struttura tennistica abituata ad ospitare eventi di altissimo livello. Quest’anno la stagione tennistica del Circuito è iniziata il 15 e 16 aprile in Lombardia a Mazzo di Rho, e ha visto la partecipazione di 33 atleti provenienti da molte regioni d’Italia. Molti gli atleti alla loro prima esperienza in un torneo ufficiale Fisdir.

Nella categoria Promozionale, si  sono visti dei bellissimi incontri, nel singolare avanzato si è aggiudicato l’oro il tennista ligure Riccardo Leveratto che ha battuto in finale  il giovanissimo Vincenzo Barbacariu, che a  soli 10 anni  porta a casa l’argento, e l’oro nel doppio maschile in coppia con il triestino Manfredi Recano. Nel Promozionale avanzato femminile l’atleta novarese Giuseppina Carpani vince la finale battendo la bravissima atleta ligure Guarnieri.

Nel promozionale base singolare maschile, l’atleta novarese D’Angelo batte in finale il tennista della Liguria Sorrentino. Nel Singolare femminile base la Martina Melani batte in finale la Torlo, nel doppio misto la coppia ligure Torlo – Sorrentino si aggiudica l’oro battendo la coppia Modena- D’Angelo.

È stato un inizio di stagione molto interessante – ha affermato il referente tecnico nazionale Vincenzo Morgante – e sia io che i colleghi Gianni Gioia e Peppe Cobisi siamo molto soddisfatti sia per il livello tennistico dei nostri atleti, ma soprattutto per l’inserimento di nuovi atleti che fanno ben sperare. Sentendo alcune nuove società – ha proseguito-, nella tappa di Cordenons si dovrebbero iscrivere tre nuovi atleti, che andranno ad aumentare il numero dei  tennisti già previsti.  Fondamentale e importante è stata la collaborazione in questi  con la Federazione italiana tennis – ha concluso -, il protocollo d’intesa tra Fit e Fisdir  è stato utile per trovare nuovi atleti nei vari tennis club“.