Special Olympics: Velocior e l’oro di Napoli

0
481

Napoli Capitale del Canottaggio, dell’Indoor Rowing e del Bowling Special Olympics  Centro Sud, grandi risultati sportivi della Canottieri Velocior Settore Speziale, ai Play the Games Centro Sud, che si sono svolti a Napoli dal 31 Marzo al 2 Aprile.

Ancora una volta protagonista il Sodalizio Spezzino presieduto da Domenico  Rollo che ha partecipato ai Play the Games di Canottaggio ed Indoor Rowing organizzato da Special Olympics Campania del Direttore Regionale Salvatore Taurino, con il Patrocinio della Regione Campania, Comune di Napoli. Comitato FIC Campania e CONI Campania.

Presenti molti dei Teams provenienti dal Centro Sud, Canottieri San Miniato, Circolo Canottieri Lazio, Reale Società Canottieri Tevereremo, Associazione a Rete Pontinia (RT), Canottieri Telimar Palermo, Team Girasoli Calabria, e due Società che hanno usufruito di un Speciale invito a partecipare, Canottieri Esperia Torino ed appunto la Società Canottieri Velocior La Spezia.

Il programma prevedeva Venerdi 31 Marzo alle 17.00 la Cerimonia di Apertura con la sfilata per le vie cittadine di Tutti i Teams, alla fine della sfilata arrivo della Torcia Olimpica Special Olympics, accenzione del Tripode e lettura del Giuramento dell’Atleta.

A dare ufficialmente l’apertura di questi Play the Games il pallanuotista della Società Posillipo Pino Porzio che ha dato il benvenuto a tutti gli Atleti, tecnici e volontari partecipanti ed  augurato felici Giochi e tanto divertimento.

Sabato 1 Aprile ospitati dal bellissimo Circolo Posillipo al mattino si sono svolte le gare di Canottaggio su imbarcazioni quattro Coastal e doppio Coastal e Cànoe sotto la regia del Tecnico Nazionale Canottaggio Special Olympics Paolo RAMONI, purtroppo un forte vento di Maestrale ha fatto modificare il percorso in regate Sprint di 200 metri, bellissimo successo dell’equipaggio del quattro Coastal formato da Federica GRANATO, Francesco NIERI, Francesco VEDOVI, Cinzia RICCOBALDI con al timone Pino COCCO che ha conquistato la medaglia d’oro,

nel doppio Coastal Medaglia d’oro per Leonardo LANCIA, Pino COCCO, Medaglia d’argento per Marco CARDINALI, Pino Cocco, Medaglia di Bronzo per Luca Tedeschi, Pino COCCO ed a ridosso del Podio Andrea CIANCIO e Cinzia RICCOBALDI.

Nel Pomeriggio preliminari di Indoor Rowing

Dmenica 2 Aprile grande l’attesa da parte di tutti gli Atleti per le finali di Indoor Rowing uno, due minuti e le finali delle staffette per Società quattro per un minuto. Ancora protagonista La Società Spezzina che conquista la Medaglia d’oro nella gara due minuti Marco CARDINALI, argento per

Andrea CIANCIO, Federica GRANATO, bronzo per Francesco NIERI, buoni piazzamenti per Luca TEDESCHI, Leonardo LANCIA, nella finale un minuto, Medaglia di bronzo per Michael MARANGONE che abbatte il suo record personale, ed Aurora MAGGIANI, tutti nelle loro rispettive categorie.

Nell Staffette Michael MARANGONE, Federica GRANATO, Lucia SORTINO, Ivano MARANGONE Velocior 3 conquistano la medaglia d’argento,  , Marco CARDINALI, Andrea CIANCIO, Francesco NIERI e Francesco VEDOVI vanno a prendersi la medaglia di Bronzo, ottimo quarto posto per Luca TEDESCHI, Leonardo LANCIA, Cinzia RICCOBALDI e Francesco VEDOVI dopo una gara tirata sino all’ultimo secondo.

“E’ stata una trasferta semplicemente fantastica, Napoli ed i napoletani ancora una volta si sono dimostrati accoglienti e calorosi verso i nostri Atleti, un grazie di cuore va al Direttore Regionale Campania Salvatore Taurino che ha voluto fortemente organizzare con merito questi Play the Games in questa Meravigliosa città nonostante le difficoltà che ha trovato durante la preparazione dei Giochi, grazie al nostro Tecnico Nazionale Canottaggio Paolo Ramoni per per due giorni ha con grande competenza coordinato le gare in acqua ed a terra ed un grande grazie di cuore a tutti i numerosi volontari che ci hanno supportato. – così esordisce Pino Cocco Referente del Settore Canottaggio Speciale Velocior. – Abbiamo preparato questo appuntamento allenandoci in palestra ed uscendo in mare in tutte le condizioni meteorologiche, un grande ringraziamento va alla nostra Società che crede in questo Progetto di inclusione, autostima, miglioramento delle Persone con diverse abilità intellettive e Sociali a partire dal nostro coordinatore degli allenatori Riccardo MAZZONI, il nostro Consigliere di riferimento Massimo PATRONE, il Direttore di Sede Riccardo VALORI e tutti i nostri allenatori del pre agonismo ed agonismo, insomma, un grande lavoro di squadra che ci ha portato ad aumentare gli Atleti Speciali che frequentano il nostro corso”.