“Lo Sport oltre l’ostacolo 2022”: anche il Basket è integrazione

0
314

E’ stato avviato nelle scorse settimane, con lo svolgimento dei primi incontri/lezioni tenuti presso alcuni degli Istituti Scolastici Secondari Superiori coinvolti, il progetto “Insieme con il Basket Integrato”, organizzato da ASD Associazione Basket Integrato Albenga (ABIA), con il sostegno della Fondazione A. De Mari, nell’ambito del bando “Lo Sport oltre l’ostacolo 2022”, al quale collabora la Sezione Basket della Polisportiva del Finale A.S.D..

Il Basket Integrato Overlimits, è il gioco sportivo della pallacanestro che, con un’adeguata metodologia di insegnamento, diventa strumento didattico per l’inclusione di ragazzi con disabilità intelettiva e o anche, disagi nella sfera relazionale e sociale (Down, Autismo, deficit intelettivo, disturbi relazionali, BES, NIT, emarginazioni sociali) con pari età cosìdetti “normodotati”, ovvero senza tali problematiche.

Imparare, allenarsi, giocare a Pallacanestro, insieme nella stessa squadra, senza distinzione di capacità, sesso, origine, condividendo obiettivi, difficoltà e divertimento per il proprio benessere psicofisico, diventa per entrambe le componenti dei partecipanti, esperienza formativa e di vita.

Il progetto promossoda ASD ABIA, con il sostegno di Fondazione De Mari, è fare conoscere e divulgare il Basket Inegrato Overlimits, nel territorio compreso tra Alassio e Finale Ligure, contribuendo a supportare le famiglie ed altri soggetti coinvolti nel processo educati di ragazzi con tali problematiche.

Nelle palestre degli Istituti Scolastici Secondari, partners del progetto, Liceo Statale Arturo Issel I.I.S.S. Alberghiero Migliorin di Finale Ligure e Liceo Sportivo Statale Giordano Bruno di Albenga, si sono tenuti alcuni incontri/lezioni tenute dal prof. Massimo Sabatino, (assistente l’istruttore Roberto Fontana – degli Knights Basket Finale, sezione della Polisportiva).

Agli incontri hanno partecipato gli alunni di alcune classi degli Istituti Scolastici, affiancati dai loro Docenti di Sc. Motorie e di Sostegno, (Patrick D’Andrea, Cristina Barone  e …..del Liceo A. Issel, Lidia Castelli, Agata Troja e Francesca Ferro dell’ IISS Migliorini, Marco Nebiolo e Simona Moirano del Liceo G. Bruno, ) che hanno avuto modo di conoscere e apprezzare la declinazione del gioco sportivo della pallacanestro, in modo diverso ma ugualmente divertente, rispetto alla consueta versione esclusivamente mirata all’agonismo, ma soprattutto efficace per lo scopo per cui è impostata.

Nel corso del 2023 sono previste, oltre agli incontri presso gli Istituti Scolastici, altre attività quali tornei tra alcune ASD e gruppi, praticanti il Basket Integrato, momenti formativi dedicati ai Docenti di Sc. Motorie degli Istituti Primari e Secondari della Provincia di Savona e una Indagine sull’impatto del Basket Integrato Overlimits, nella vita dei partecipanti, con e senza disabilità, con la collaborazionje della dott.ssa Claudia Bonicatto e del dott. Giovanni Tabbò (Aspetti socio-relazionali) e del prof. Maurizio Mondoni (Aspetti apprendimento motorio e biomeccanici).

Tutte le attività previste nell’ambito del progetto saranno a titolo gratuito per i partecipanti.

“Insieme con il Basket Integrato Overlimits”, oltre alla partnership degli Istituti Scolastici su menzionati e il sostegno di fondazione De Mari, conta anche sulla collaborazione di A.N.F.F.A.S. Albenga (Promozione e formazione) Libertas Liguria E.P.S. (Formazione e promozione) Ass. Naz.  Polisportiva Finale Ligure (Promozione), ASD Pallacanestro Alassio (Promozione) L.I.B.A. (Legends Italian Basket Association).

ASD Ass. Basket Integrato Albenga, nata nel 2018, è l’unica realtà a svolgere questa attività sportiva in Liguria, che viceversa è praticata presso più centri sortivi in altre regioni, come Lombradia, Emila Romagna eToscana.

Il Basket Integrato Overlimits non è una Disciplina Sportiva né le associazioni praticanti, sono riunite in una Federazione.

Attualmente Libertas Nazionale E.P.S. è l’unico Ente qualificato a svolgere attività formativa di Basket Integrato Overlimits e che organizza Corsi di Istruttore con rilascio brevetto valido per l’inserimento nel Sistema Nazionale di Qualifica Sportiva (Snaq.) riconosciuta del CONI.