ASD Semplicemente Danza: incontri emozionanti nei licei di Savona

0
603
Due giorni intensi carichi di emozione vissuti dall’ASD Semplicemente Danza nell’aula magna del liceo artistico Martini assieme agli studenti e gli insegnanti del liceo classico Gabriello Chiabrera di Savona. L’evento è stato voluto dall’atleta di danza paralimpica Carolina Stella e da suo fratello Federico, sostenuti dalla professoressa di scienze motorie Anna Frumento. Il desiderio di Carolina era far comprendere ai suoi compagni di scuola il vero significato della parola inclusione. Parola dagli ampi significati che Carolina ha potuto comprendere solo dopo aver frequentato le prime lezioni di danza dove si è sentita accolta, considerata come persona e perfettamente inserita nel gruppo. Gli studenti hanno ascoltato le testimonianze di alcuni atleti di danza paralimpica e hanno assistito alle loro esibizioni. Hanno provato a muoversi a occhi chiusi e a utilizzare la carrozzina per muoversi a tempo di musica conoscendo cosi le difficoltà.
Le difficoltà che le persone con disabilità incontrano nella vita quotidiana. Agli incontri hanno partecipato l’assessore alla cittadinanza attiva Maria Gabriella Branca, il delegato CONI della provincia di Savona Roberto Pizzorno, il delegato CIP della provincia di Savona Giuseppe Corso, la psicologa Maura Montalbetti, la presidente di Seconda Stella a Destra Francesca Sessa, il tecnico FIDS Emilia Briano, il presidente di Semplicemente Danza Lorenzo Carlini e una nutrita rappresentanza di atleti di danza sportiva dell’associazione Semplicemente Danza. “Felici di aver partecipato a questo progetto ringraziamo gli ideatori, i promotori e tutti i partecipanti che hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione”, il commento del club.