Velocior Spezia alla camminata “Tra Cielo e Mare” con il gruppo Special

0
411

Non poteva non essere presente la Società Canottieri Velocior La Spezia settore Canottaggio Speciale alla Prima edizione della camminata, Tra Cielo e Mare che si è svolta domenica 29 Gennaio scorso.

La bellissima iniziativa baciata da un sole fantastico a visto la partecipazione di oltre 600 iscritti.  Atleti, volontari e famigliari: ancora una volta è stata una occasione per fare inclusione, sport, divertimento e attività in Ambiente, non tralasciando la Solidarietà.

Il Gruppo si è iscritto come Camminatori Telethon La Spezia- Velocior Speciale, infatti era presente la Coordinatrice territoriale di Telethon La Spezia Mara Biso, con alcuni volontari e gli Atleti Speciali con i famigliari formando un gruppo di oltre 20 persone.

La partenza era libera e si percorreva la Passeggiata Morin, si entrava nella Base Navale della Marina militare da Porta Principale per visitare il famoso Arsenale Militare riuscire nuovamente in Piazza Chiodo percorrere Corso Cavour, giro di Boa in Piazza Garibaldi e discesa verso piazza Europa per via del Prione, Piazza Verdi, questo il percorso corto.

“È stata una Fantastica giornata, una occasione per trascorrere un po’ di tempo insieme, Atleti e famigliari, per fare conoscere la nostra attività e vivere una esperienza all’aria aperta, grazie alla organizzazione di Sporteleon, gli arcigni, Telethon La Spezia, la Marina militare. – commenta Pino Cocco referente del Settore Speciale Canottieri Velocior. – Il nostro obbiettivo non è solo il canottaggio, ma attraverso questa disciplina vogliamo partecipare ad altre manifestazioni sportive, sociali e Culturali, fare inclusione, il nostro slogan e Canottaggio e molto altro ancora. – racconta il responsabile Pino Cocco, – Ringrazio tutti i nostri partecipanti, Matteo, Luca Tesconi, Riccardo, Leonardo Rubini, Michela, Mara, Eleonora, Margherita, Angela, Michael, Ivano, Maurizio Rubini e Maurizio Zambelli, Andrea, Giovanna, Luisanna, il nostro Presidente della Canottieri Velocior Domenico Rollo per l’emozione opportunità di fare Cultura alle Diverse Abilità”.