“La donna nello sport e nella disabilità”: i temi del convegno savonese

0
“La donna nello sport e nella disabilità”: i temi del convegno savonese

Al di là di ogni più “rosea” previsione e ottenendo unanimi consensi e attestazioni di merito si è svolto a Savona, presso la sala riunioni “Lelio Speranza” del Coni Point sito in via Montenotte 2, il convegno, organizzato dalla sezione Rinaldo Roggero dell’Unione Nazionale Veterani dello sport in collaborazione con il Coni Savona e con il patrocinio del Comune di Savona dal titolo: “ La donna nello sport e nella disabilità”.

I lavori sono stati aperti dal delegato provinciale Coni Savona e presidente Unvs Savona, Roberto Pizzorno (che ha portato i saluti del presidente della provincia di Savona avv. Pierangelo Olivieri), il quale è da tempo impegnato a difendere e tutelare donne e disabili nell’ambiente sportivo agonistico e sociale. “Il convegno odierno – ha detto in apertura –  rientra nel progetto Nazionale “SportInclusive” dell’UNVS, Associazione Benemerita del Coni ( in compagnia di SCAI, Panathlon International – Distretto Italia e Special Olympics Italia) ed ha come scopo valorizzare il ruolo della donna nello sport, nell’inclusione sociale e nell’uguaglianza di genere che sono tematiche fondamentali per l’etica sportiva e il rispetto dei diritti umani.

L’interesse specifico è quello di promuovere e sviluppare uno sport inclusivo, affinché i luoghi dedicati allo sport sappiano accogliere i target più fragili, con attenzione alle loro specificità, ovvero: Donne Over 65 Disabili Bambini e adolescenti. A rafforzare l’importanza dell’argomento è stato l’assessore allo Sport Francesco Rossello che ha espresso tutta la vicinanza e disponibilità dell’amministrazione pubblica verso questo tipo di iniziative.

Sotto l’abile conduzione della giornalista Laura Sicco si sono poi susseguiti gli interventi di Michela Moretti- Presidente Nazionale Giro d’Italia d’Epoca, Patrizia Giallombardo – Commissario Tecnico Nazionale Italiana Sincro, l’avv. Daniela Giaccardi- dirigente sportivo e vice presidente Vbc Savona, ed infine di Luisella Frumento- Presidente Asd Semplicemente Danza Savona e Delegata Fids Provincia di Savona. All’evento hanno dato un rilevante contributo i consiglieri regionali Angelo Vaccarezza presidente della provincia di Savona), il vicepresidente UNVS Savona Carlo Colla e Giuseppe Corso delegato provinciale del Comitato Italiano Paralimpico. A conclusione della piacevole conferenza sono nati nuovi suggestivi propositi per la stagione 2023 tra cui l’auspicabile cambiamento culturale genitoriale nei confronti dello Sport.

Previous article Tutto pronto per il Torneo di Natale di Powerchair Hockey
Next article Lo Special Team Genova a Sappada: esperienza fantastica!
SportAbility è il progetto che l’Associazione Stelle nello Sport ha creato per promuovere il valore dell’inclusione e sostenere le realtà sportive che coinvolgono persone con disabilità fisica e/o intellettivo relazionale. L’obiettivo è sostenere questo settore attraverso specifiche iniziative promozionali, culturali e sportive. Lo Sport ha un grande potenziale di miglioramento della vita di persone con disabilità fisiche, psichiche, sociali e delle loro famiglie.

Nessun Articolo da visualizzare