Gian Filippo Mirabile vicecampione mondiale ParaRowing

0
541

Gian Filippo Mirabile, vogatore della Sportiva Murcarolo, conquista una splendida medaglia d’argento ai Mondiali Para-Rowing di Racice.

Parte bene l’azzurro che rimane in contatto con l’Olanda che inizia a imporre il suo ritmo agli inseguitori. Al rilevamento del primo intertempo Mirabile è in ritardo di 3.63 sull’Olanda, che conduce, con Uzbekistan e Stati Uniti a distanza di sicurezza. Al passaggio di metà gara l’Olanda è saldamente al comando con l’Italia seconda a due barche di distacco e con l’atleta uzbeco che tenta di risalire di posizione. Ma Mirabile a milletrecento metri allunga il distacco sull’Uzbekistan e transita secondo a 7.38 di distacco dall’armo olandese. Sul finale l’Olanda vince la medaglia d’oro, ma Mirabile è d’argento.

Un argento voluto, ricercato e meritato.

1. Olanda 8.52.37, 2. Italia (Gian Filippo Mirabile-SS Murcarolo) 9.03.33, 3. Germania 9.21.12, 4. Uzbekistan 9.21.25, 5. Usa 9.24.31, 6. Spagna 9.49.04.