Davide Sciuva trionfa con gli Sharks Monza: lombardi Campioni d’Italia di Powerchair Hockey

0
Davide Sciuva trionfa con gli Sharks Monza: lombardi Campioni d’Italia di Powerchair Hockey

Gli Sharks Monza del Davide Sciuva sono Campioni d’Italia: è questo il verdetto delle Fasi Finali del Campionato Italiano di Powerchair Hockey. La formazione lombarda si è imposta in finale sugli IOP Madracs Udine. Ecco il racconto a SportAbility dell’atleta ligure che rivive l’emozione di questo trionfo e una stagione da incorniciare:

“Siamo stati messi in squadra nel girone con gli Scorpions Varese e i Warriors Viadana. Varese è la squadra tuttora più titolata d’Italia, anche se quest’anno la abbiamo fatta retrocedere. È come comunque una squadra di buon livello; mentre i Viadana sono una squadra nata abbastanza recentemente ma è una squadra molto agguerrita che puntava anche lei ad andare alle finali.

Abbiamo vinto quattro partite su quattro, prendendo pochi gol però, arrivati alle finali, sapevamo che sarebbero state due partite secche quindi non potevamo permetterci cali di concentrazione o cose vari. Sono state sorteggiate le squadre, -eravamo noi Roma, Udine e Genova. Abbiamo preso Genova in semifinale e abbiamo vinto 7-2. Ho fatto una tripletta. In finale abbiamo battuto, in una gara particolare perché nessuno si poteva immaginare un risultato così netto come è stato, 9-2 gli IOP Madracs Udine. Ci si aspettava una partita molto più equilibrata, in realtà noi siamo scesi in campo sin da subito con la voglia di vincere e non c’è stata veramente partita. Abbiamo dominato sotto tutti i punti di vista e abbiamo conquistato una meritatissima vittoria finale. Siamo molto contenti di questo risultato; anche in finale sono riuscito a fare tre gol. Sono molto contento di aver segnato il primo gol che ha aperto le marcature e ho supportato i miei compagni in tutto per tutto. Siamo molto soddisfatti di questo risultato ma vogliamo che sia solo l’inizio perché abbiamo ancora ti voglia di vincere altri scudetti e di arrivare alle finali. È stata una stagione fantastica, sia personalmente sia per la squadra. Sono contento di aver regalato, insieme ai compagni, una gioia a tutto questo ambiente che era da 22 anni che aspettava il secondo Scudetto, dopo in diversi finali perse e dopo alcune sconfitte in semifinale. Riportare lo Scudetto a Monza dopo 22 anni mi rende molto orgoglioso di questa squadra e di averne farne”.

Nessun Articolo da visualizzare