I consigli di Jalil: inclusione e pratica sportiva per disabili e una considerazione “cinematografica”

0
515

Nuovo appuntamento su SportAbility con la rubrica I consigli di Jalil. Oggi due letture molto interessanti: l’appoggio della Regione Lazio a progetti inclusivi e sportivi e una considerazione sul mondo della disabilità al cinema.

La prima tappa porta a Roma, dove la Regione Lazio ha realizzato giochi inclusivi nei parchi pubblici comunali, ristrutturare i centri diurni e le strutture semiresidenziali per disabili, acquistare o noleggiare attrezzature e mezzi di trasporto per società sportive dilettantistiche che incentivano e agevolano l’inclusione sociale dei più fragili, finanziare arredi e dotazioni per laboratori. Tutti i dettagli su romatoday.it.

Il secondo consiglio del nostro prezioso collaboratore ci porta nel mondo del cinema. Partendo da una lettera di una mamma di una ragazza disabile, Mattia Abbate si è interrogato sulla rappresentazione della disabilità al cinema e sull’assenza di attori disabili. Le considerazioni del giornalista su repubblica.it.