Insieme per speciali progetti di inclusione: nasce la Fondazione EcoEridania Insuperabili

0
738

Il Gruppo EcoEridania e la Onlus Insuperabili insieme, per iniziare un percorso di crescita e per sviluppare ulteriormente i progetti sociali lanciati e portati avanti negli ultimi anni.
Con questo spirito nasce la Fondazione EcoEridania Insuperabili, che sancisce ufficialmente l’ingresso della società guidata da Andrea Giustini nella fondazione d’impresa.

L’azienda, nata nel 1988 in Liguria, e leader in Italia nei servizi di raccolta, trasporto, stoccaggio e smaltimento di rifiuti di origine sanitaria e industriale ha scelto di sostenere la Onlus Insuperabili. Si tratta del prosieguo di una strada intrapresa nel 2011, quando dipendenti, fornitori e amici decisero per la prima volta di sostenere progetti solidali
quali “Il Catering più grande d’Italia” e “Orfani della tragedia del ponte Morandi” con donazioni di borse di studio ai ragazzi rimasti senza genitori a causa di quella tragedia. Dal canto suo, la Onlus Insuperabili è da sempre impegnata nel Terzo Settore: il progetto, nato nel settembre 2012 e arrivato quindi al decimo anno di vita, permette a oltre 650 ragazzi con disabilità cognitiva, relazionale, affettivo-emotiva, comportamentale, fisica-motoria
e sensoriale di praticare calcio in diciassette sedi sparse sul territorio nazionale.

Gli obiettivi – La nascita della Fondazione EcoEridania Insuperabili permetterà un ulteriore sviluppo del Progetto Scuole Calcio, che ha l’ambizione di poter accogliere oltre 2000 persone disabili nei prossimi 5 anni. Un altro step sarà quello di inaugurare il progetto “Powerchair” e quello “Calcio per non vedenti”, categorie ad oggi mancanti nell’offerta
sportiva di Insuperabili. Inoltre, si mira a creare nuovi ausili adatti per lo sport e inaugurare
l’”Impianto Sportivo Insuperabili EcoEridania”, che ha l’obiettivo di diventare il fiore all’occhiello per l’insegnamento, collocando sotto il profilo lavorativo più di 50 persone con disabilità. Inoltre, la Fondazione EcoEridania Insuperabili continuerà inoltre a sostenere i numerosi progetti che hanno potuto beneficiare della generosità del gruppo ligure. Tra questi: Gigi Ghirotti, Tutti per Atta, Run for Emma, Spilinbergo, Flying Angels, Dinogmi
Centro ricerca Sla e molti altri.

Andrea Giustini: “La nostra prima donazione è avvenuta con l’alluvione che ha colpito i comuni di Monterosso e Vernazza in Liguria, nel 2011. Anno  dopo anno è stato possibile continuare questa meravigliosa avventura grazie alla generosità dei nostri dipendenti – che hanno contribuito con parte della loro tredicesima – fornitori, partner ed amici. Dopo 10 anni siamo pronti e maturi per continuare questo importante percorso dando vita alla fondazione d’impresa. Per decidere di unire il nostro impegno con quello profuso dai ragazzi della Onlus Insuperabili ci sono bastati dieci minuti. Abbiamo subito capito che siamo sulla strada giusta e oggi finalmente diamo vita alla Fondazione EcoEridania Insuperabili”.

Davide Leonardi: “Entriamo nell’anno del nostro decennale e non avremmo potuto trovare miglior modo per celebrare questa ricorrenza. Diventare Fondazione è una grande opportunità e allo stesso tempo una responsabilità. Siamo sicuri di aver intrapreso la strada giusta e gli obiettivi conseguiti in questi anni ci hanno dato ragione, ma sono convinto
che i grandi traguardi non si raggiungano mai da soli e che è sempre bello poter condividere il percorso di crescita con qualcuno. Fortunatamente lungo la nostra strada abbiamo incontrato Andrea Giustini e il Gruppo EcoEridania: percorrere i prossimi passi insieme per noi è un grande onore e un privilegio, che dobbiamo saper cogliere nel modo
migliore per proseguire nel cammino di Insuperabili e soprattutto per continuare a fare del bene”.

Giorgio Chiellini: “Da quando siamo nati, abbiamo sempre avuto tanti sogni. Il principale è sempre stato quello di diventare un punto di riferimento per il calcio e la disabilità. Possiamo dire che siamo a buon punto, ma per vincere la nostra partita avevamo bisogno nella nostra squadra di un grande campione. Sono sicuro che il Gruppo EcoEridania rappresenti proprio questo: la nascita della Fondazione EcoEridania Insuperabili è uno stimolo in più che mi porterà ad essere sempre più vicino ai miei ragazzi!”.

Chi è Insuperabili?
Insuperabili Onlus, insieme ad una squadra di Testimonial capitanati da Giorgio Chiellini,
promuovono le Scuole Calcio Insuperabili, volte a ragazzi con disabilità cognitivo,
relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica, motoria e sensoriale. Il Progetto
nasce a Torino nel settembre del 2012, prendendo ispirazione dal modello inglese Football
For Disabled. In questo momento, ci sono diciassette sedi Insuperabili in Italia, per un
totale di oltre 650 atleti.

Chi è Gruppo EcoEridania?
Gruppo EcoEridania è la società leader in Italia ed in Europa nella raccolta, trasporto e
smaltimento di rifiuti speciali. Si occupa di tutte le attività della catena del valore, dalla
raccolta al trasporto e smaltimento, garantendo una copertura a 360 gradi sui differenti
servizi e tipologie di rifiuti speciali. L’azienda conta ben 14 società controllate e 33 filiali su
tutto il territorio nazionale e dispone di impianti di stoccaggio, termovalorizzatori e
depuratori di proprietà o gestiti direttamente, grazie ai quali garantisce la presenza e la
continuità di smaltimento su tutto territorio italiano.