I consigli di Jalil: postazione inclusiva per la pesca sportiva e il progetto “Juta No Limits”

0
573

Nuovo appuntamento con la rubrica “I consigli di Jalil”. Oggi su SportAbility tre storie all’insegna dell’inclusione e un salto nel passato recente, quello delle Paralimpiadi della scorsa estate.

Prima tappa di giornata a Cotignola, in provincia di Ravenna, dove al laghetto del Parco Pertini è stata recentemente costruita una postazione per la pesca sportiva con caratteristiche inclusive. L’amministrazione comunale, infatti, sta continuando a lavorare per il superamento delle barriere architettoniche. L’articolo completo su ravennatoday.it.

Un salto nel passato recente per la prossima storia su provitaefamiglia.it un commento sulle ultime Paralimpiadi di Tokyo, molto seguite e chiuse con tante medaglie per l’Italia. Un’importanza che vale la pena ricordare nonostante siano passati mesi.

Il 10 febbraio ha preso il via il progetto con lo spettacolo sul campione del volley Andrea Zorzi al Teatro Civico di Gavi. “Juta No Limits”, questo il nome ufficiale, nasce dalla collaborazione tra Associazione Abilitando, Commedia Community e Centro Diego Fabbri. L’obiettivo è quello di permettere alle persone con disabilità visiva, uditiva e intellettiva di fruire pienamente l’esperienza del teatro. I dettagli su giornale7.it.