Dallo SportAbility day al Sori Tennis Club: l’esperienza di Eugenio

0
441

L’attività di tennis in carrozzina in Liguria continua a ottenere interesse e partecipazione.

“Dopo lo SportAbility Day dell’11 settembre alla Sciorba, siamo rimasti in contatto con la famiglia di un ragazzo di Sori che era stato a trovarci per provare il tennis in carrozzina – afferma il maestro Riccardo Brunelli – Avendo manifestato Eugenio un acceso interesse alla nostra disciplina, ci siamo organizzati e l’abbiamo accolto per una prova presso il Sori Tennis Club del Maestro Luca Martelli, dotato di strutture che permettono la fruibilità degli impianti sportivi anche alle persone con disabilità fisica”.

Un’intensa ora di prova di gioco e di movimenti con la carrozzina e con buoni risultati e prospettive di miglioramento nelle abilità di gioco. “Vista il positivo esito siamo poi stati contattati da associazione di volontariato della zona che vorrebbe estendere l’attività ad altri ragazzi della loro struttura – prosegue Brunelli – Il circolo di Sori ha attualmente a disposizione una carrozzina da scuola tennis, fornita dal Comitato Regionale della Federtennis, per la prova di chi ne faccia richiesta, oltre ad essere sempre disponibili per lezioni e corsi per persone con disabilità intellettivo/relazionale”.